"l'insieme della comunita' dei Provider/Maintainer e della RA"

Control C master a CHIARI.NET
Mar 22 Nov 2005 12:58:51 CET


Eusebio GIANDOMENICO wrote:
>
> Alle 10:54, martedý 22 novembre 2005, Control C ha scritto:
> > Alessandro: il maintainer e' un "concessionario" e il "cliente" e' l'
> > assegnatario ... all' inizio del giochino poteva essere poco chiaro, ma
> > dopo "un milione di nomi a dominio" bisogna farla fuori 'sta faccenda
>
> Alle 22:14, giovedý 3 novembre 2005, Eusebio Giandomenico ha scritto:
> > Il contratto tra Registro e MNT regola solo le modalita' per lucrare - o
> > creare valore aggiunto se preferite - sulle attivita' di intermediazione
> > finalizzate alla registrazione dei nomi a dominio, ma non inficia
> > minimamente il contratto che si instaura tra Registro e Assegnatario (la
> > procedura di cambio MNT lo conferma).
>
> Leggo o male o siamo d'accordo?
> EG

Tranne che che l' ennesima ovvia sequenza di disallineamenti:

-la LAR x me non e' un contratto ma un impegno (unilaterale) dell'
assegnatario verso il registro,  reso "obbligatorio"
-dal contratto fra il registro stesso e il maintainer,
-che cosi' lucra,
-senza assumersi il titolo mandatario, e la responsabilita', di
"accreditare il proprio cliente".

Il che, a lato, mio avviso, come sai, non finira' nei libri di
marketing.

Giorgio
:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe