Forse e' piu' semplice che ciascuno dica da che parre sta

Control C master a CHIARI.NET
Gio 6 Lug 2006 19:00:33 CEST


Alessandro Ranellucci wrote:

> Le scuse sono la cosa di cui c'è ovviamente minor bisogno. Ti faccio
> notare che mancano ad esempio i tempi esatti e l'entità del disservizio,
> necessari per poterlo inquadrare con certezza.
>
> Giorgio, perché combatti queste battaglie inutili? Ma è possibile che tu
> ci creda davvero all'opportunità di questi atteggiamenti chiusi e
> difensivi? Dici da anni che i maintainer devono "entrare in sala
> macchine" e nel contempo ti batti contro la necessità di resoconti
> tecnici dettagliati quando avvengono dei disguidi. Su questo proprio non
> ti capisco.
>
> Ma se preferisci ti dico che le cose vanno bene così, Giorgio,
> tranquillo: va tutto ottimamente così com'è.

Gianni, Tonino, adesso lo sapete: ognuno ha i suoi punti deboli e
Alessandro Ranellucci e' colui che "mi prende meglio le misure", e piu'
efficacemente. Quando dice; allude; sorvola. Qui sopra ha esempio ha
sorvolato educatamente di rinfacciarmi

http://listserv.nic.it/cgi-bin/wa?A2=ind0606&L=ita-pe&O=A&P=2387

Ok Alex: questo passa il convento e non siamo al massimo, ma da qui a
mettere in discussione Daniele, e immaginare garanzie paraministeriali
...

Giorgio
:::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe