Un modo per combattere lo spam (era: blocchiamo la lista in scrittura

Vittorio Bertola vb a BERTOLA.EU.ORG
Gio 4 Gen 2007 11:06:10 CET


Paolo Furieri ha scritto:
> riguardo poi la questione "blacklist" devo dire che io continuo a trovarle
> estremamente untili: vedo dai log che ci sono veramente tantissime mail
> scartate perche' prvenienti da ip dinamici o da ip blacklistati.

io, che opero la mia rete casalinga (smtp compreso) da un ip dinamico,
mando regolarmente bestemmie quando vengo regolarmente blacklistato e
non ho modo di uscirne... in generale, blacklistare tutti gli ip
dinamici solo perchè sono dinamici è come mettere in galera tutti gli X
(inserire gruppo etnico a piacere) perchè sono diversi da noi, ci stanno
sulle scatole, e alcuni di loro rubano. poi naturalmente se la blacklist
la fa Microsoft (vedi anti-phishing di Vista) tutti si lamentano e
gridano alla censura, mentre se la fa Pippo Supernerd allora è un utile
strumento... :)

in generale è un vero far west, dove se vieni preso in mezzo sono tutti
fatti tuoi (ricordo l'ambasciatore siriano all'ITU protestare
formalmente perchè la telecom nazionale, ossia l'intera nazione, era
stata blacklistata per una settimana e non riuscivano a farsi
togliere...): in varie sedi è stata lamentata la mancanza di una
regolamentazione che stabilisca i criteri per entrare nelle blacklist e
i modi per ricorrere e farsi togliere, in modo da evitare che diventino
una lista di proscrizione gestita senza garanzie (specie quando, di
fatto, entrare in una blacklist di un certo livello significa venire
chiusi fuori dalla rete).
--
vb.             [Vittorio Bertola - v.bertola [a] bertola.eu.org]<-----
http://bertola.eu.org/  <- Prima o poi...



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe