registro italiano in Internet

Claudio Allocchio claudio.allocchio a GARR.IT
Gio 7 Giu 2007 21:30:38 CEST


e' la riedizione di una truffa di qualche anno fa... identica.

On Thu, 7 Jun 2007, Stefania Calcagno wrote:

> Per quanto puo' interessare la cosa, la richiesta di iscriverci al
> registro italiano in Internet è arrivata addiritura a noi (e a parecchi
> ns clienti).
> La missiva arriva dalla Svizzera ma la società è Tedesca.
> Nei cavilli sul retro è specificato ben in piccolo che bisogna pagare
> per il servizio euro 500 e rotti l'anno per il servizio (servizio che
> risulta essere niente più di una directory web, alias di motore di ricerca).
> Un nostro Cliente è in causa (avevano risposto alla lettera 3 anni fa,
> prima dell'avvento di un it manager più pratico di web).
>
> Personalmente avevo anche mandato copia della lettera a striscia la
> notizia quale evidente tentativo di truffa.
>
> Cordiali saluti,
> Stefania Calcagno
>
> Donato Molino ha scritto:
>> Vi segnalo che ad un mio cliente e' arrivato la
>> richiesta dal sedicente registro italiano in Internet
>> di integrare i dati dell'assegnatario del nome a dominio
>> .it.
>>
>> Donato
>>
>
> --
> Stefania Calcagno
>
> OpenMind S.r.l.
> Via Gorizia 6
> I-20052 Monza (MI)
> Tel. +39 02 320626320
> Fax  +39 02 93650552
> http://www.openmindonline.it
> http://www.debug.it
>

------------------------------------------------------------------------------
Claudio Allocchio             G   A   R   R          Claudio.Allocchio a garr.it
                          Senior Technical Officer
tel: +39 040 3758523      Italian Academic and       G=Claudio; S=Allocchio;
fax: +39 040 3758565        Research Network         P=garr; A=garr; C=it;

             PGP Key: http://www.cert.garr.it/PGP/keys.php3#ca



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe