Chiedo formalmente al NIC quando eliminerÓ le LAR ed il resto dei documenti cartacei

Enzo Fogliani fog a FOG.IT
Ven 11 Maggio 2007 17:24:57 CEST


Gianni Arru ha scritto:
> Ma pure io sono un conservatore come te! L'assunzione di responsabilitÓ Ŕ
> indispensabile! Qualunque servizio un utente sottoscrive, deve accettare
> le condizioni di servizio. Lo stesso deve valere per i nomi a dominio.
>
C'e' una piccola differenza. Le "condizioni di servizio", come le
chiami, sono in realtÓ condizioni contrattuali: ossia c'e' un contratto
fra le due parti, e in un contratto a prestazioni corrispettive ciascuno
ha obbligazioni e diritti nei confronti dell'altra.

La LAR invece non e' un contratto: e' una unilaterale assunzione di
responsabilita' da parte dell'utente, a fronte del quale il Registro non
assume alcuna obbligazione. Le obbligazioni il Registro le assume solo
nei confronti del maintainer, sicche' l'assegnatario e' tutelato nei
confronti del registro solo: a) se il Registro, nel ledere l'interesse
dell'assegnatario, viola anche il contratto con il maintainer; b) se il
maintainer decide di mettersi contro il registro per reagire a tale
violazione.

In pratica, non ho mai visto accadere una cosa del genere. Nessun
maintainer si a' mai avventurato in un contenzioso con il Registro per
violazioni contrattuali di quest'ultimo; figuriamoci se lo fa per un
singolo assegnatario....
> Non si sta chiedendo di eliminare l'assunzione di responsabilitÓ; si
> chiede soltanto di eliminare la carta.
>
No, io chiedo proprio di eliminare la LAR e fare un vero e proprio
contratto con l'assegnatario; non, come adesso, una semplice
"concessione" a fronte della quale l'utente ha solo obbligazioni e
responsabilita' e nessun diritto.

Saluti a tutti,

Enzo Fogliani.


--
--------------------------> <-------------------------
Avv. prof. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.: +39-06-35346935; Fax: +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo  - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe