giannialemanno.it

Alessandro Cassinari alex a INSYSTEM.IT
Lun 28 Apr 2008 19:13:42 CEST


Salve a tutti,

come si vede dal whois giannialemanno.it Ŕ stato registrato il 16/04/2008
da qualcuno che non si chiama Gianni Alemanno...

In fondo potrebbe trattarsi di un caso di omonimia o potrebbe avere diritti
di qualche tipo su quel nome (anche se sotto elezioni la cosa mi sembra
quantomeno improbabile).

Poi mi sono imbattuto sul sito web www.giannialemanno.it, dove c'Ŕ
scritto "www.giannialemanno.it il sito web del candidato sindaco al Comune
di Roma e' in vendita" al che mi domando:

* non sarebbe stato opportuno (sotto elezioni) sospendere la registrazione
in attesa della documentazione comprovante il titolo all'uso e/o
disponibilitÓ giuridica del nome (art. 5.3.1 del Regolamento)?

* la messa in vendita del sito (esplicitata nella homepage) non stride un
p˛ con l'art. 1.2.2, lettera e) del Regolamento "il Registro ripudia
l'accaparramento sistematico ed il cybersquatting"?

Il Registro procede d'ufficio oppure e' necessario che il Sindaco di Roma
(a questo punto si pu˛ dire) quereli il Registrante ed il Registro stesso
con la possibilitÓ domani di vedere la homepage modificata in "il sito web
del sindaco di Roma Ŕ in vendita"?

Saluti e buon lavoro,

Alessandro Cassinari



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe