Grace period

Vittorio Bertola vb a BERTOLA.EU
Lun 10 Mar 2008 18:51:47 CET


Angelo Turetta ha scritto:
> Ora, alla scadenza il dominio passa in stato GRACE-PERIOD. Si tratta di
> un periodo di grazia rispetto alla fatturazione, non rispetto alla
> scadenza. Sai infatti che i domini .IT non possono essere cancellati da
> altri che non l'assegnatario, l'unica cosa che può fare un maintainer è
> dissociarsi dal cliente, ma il dominio rimane valido e trasferibile per
> tre mesi da quel momento.

Immagino che lo stato GRACE-PERIOD rimanga fino a che il NIC non riceve
il pagamento per il rinnovo... o rimane comunque per tre mesi? Perché se
il fatto di vederlo nel Whois vuol dire che il mio maintainer non ha
ancora provveduto ad effettuare il pagamento, ciò implica che il mio
maintainer riceve da me i soldi per rinnovare un mese prima della
scadenza o quasi, ma li versa al NIC tre mesi dopo, e io non sono
particolarmente contento: capisco i due giorni lavorativi di tempo tra
quando io pago e quando la comunicazione passa al NIC (anche se
insomma... pago con carta di credito e tutto potrebbe benissimo essere
sincrono...), ma non capisco i quattro mesi, o meglio li capisco ma non
li trovo particolarmente corretti se il risultato è che dal Whois
risulta che il dominio non è stato ancora rinnovato.

Pensa a un cliente che deve scegliere se affidarsi a me per gestirgli la
presenza online, va a controllare il mio dominio e scopre che
(apparentemente) manco ho rinnovato il mio proprio dominio entro la
scadenza... la figuraccia ce la faccio io :)

Perlomeno lo si potrebbe chiamare "WAITING-FOR-MAINTAINER-CONFIRMATION"
o qualcosa del genere, che chiarisca che è un problema legato al
maintainer...

Ciao,
--
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->  finally with a new website at http://bertola.eu/  <--------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe