Grace period

Angelo Turetta aturetta a RAINBOWNET.COM
Mar 11 Mar 2008 12:11:07 CET


Vittorio Bertola wrote:
> Angelo Turetta ha scritto:
>> Ora, alla scadenza il dominio passa in stato GRACE-PERIOD. Si tratta di
>> un periodo di grazia rispetto alla fatturazione, non rispetto alla
>> scadenza. Sai infatti che i domini .IT non possono essere cancellati da
>> altri che non l'assegnatario, l'unica cosa che può fare un maintainer è
>> dissociarsi dal cliente, ma il dominio rimane valido e trasferibile per
>> tre mesi da quel momento.
>
> Immagino che lo stato GRACE-PERIOD rimanga fino a che il NIC non riceve
> il pagamento per il rinnovo... o rimane comunque per tre mesi?

  ( ..... )

> Perlomeno lo si potrebbe chiamare "WAITING-FOR-MAINTAINER-CONFIRMATION"
> o qualcosa del genere, che chiarisca che è un problema legato al
> maintainer...

In realtà non c'è bisogno di nessuna conferma, è più un silenzio-assenso.
Per i .IT la scadenza attualmente non esiste, si tratta solo di un
termine di rinnovo (cioè di fatturazione AUTOMATICA del canone per
l'anno successivo)
Il GRACE-PERIOD vuol solo dire che il maintainer ha 15 giorni di tempo
per mettere il dominio in NO-MAINTAINER, nel caso il suo cliente non gli
rinnovi a sua volta il canone. Passato il GRACE-PERIOD, il NIC fattura
al maintainer il dominio (cosa che prima avveniva in data giorno di
scadenza).

I tre mesi decorrono da quando il maintainer dichiara: questo dominio
non è più gestito da me (indipendentemente dalla scadenza). Trascorsi i
tre mesi, se il NIC non riceve nel frattempo dal registrant una
richiesta di cambio maintainer, il dominio viene cancellato.

Angelo.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe