rinuncia a dominio

A. Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Mar 17 Feb 2009 10:27:38 CET


Ma nessuno che mi prenda sul serio. -:))))
Inoltre alla RA mi risulta abbiano BSDI non roba DOS. Vabbe certo con un bel fdisk si risolve lo stesso ma poi come fanno a mandarmi l'email di conferma?
Ho saputo che adesso la RA la trasferiscono su un sommergibile nucleare perche' pare che in fondo in fondo non combinino tanti casini. :))))
Naturalmente scherzo noi siamo quattro gatti e combiniamo molti piu' casini della RA ed inoltre non abbiamo i soldi per comprare un sommergibile.
Proprio per non fare altri pasticci chiedevo come cavolo di cancella un dominio. In un coro di gente che chiede come registrare mi rendo conto di essere una nota stonata ma qualche anima buona mi dice qualcosa di meno costoso di Stefano.
Grazie.
Stefano ma sto cavolo di ultimominuto.it non l'hai ancora risolto? Possibile che sia cosi' difficile trovare la soluzione? Perche' non provare con ultimo-minuto.it (non ho guardato se e' libero). Altra domanda: alla RA lo sanno che abiti vicino a Pisa? Forse potrebbe aiutare :)))
Se vuoi e se ci ricevono ci andiamo insieme cosi' ti tengo e tentiamo di risolvere il problema senza floppy e senza M-34:))
Saluti.

A.Nosenzo

> La procedura  questa :
>
> 1) Creare un floppy con files di sistema e fdisk
> 2) Andare alla R.A. ed inserire il floppy nel lettore del server con il
> database
> 3) Spengere e riaccendere il server facendolo partire dal floppy
> 4) Lanciare fdisk dal prompt ed eliminare tutte le partizioni dos e non dos.
> 5) Ripetere l'operazione per tutte le macchine della R.A.
> 6) Per finire collocare bene una M-34, ed impostare il timer a 10 minuti
> 7) Godersi lo spettacolo da qualche km di distanza
> 8) Ovviamente far evacuare l'edificio, ce l'abbiamo col sistema e con i
> server, non con loro.
> 9) Oddio anche un p con loro, ma gli schiaffi ed i manrovesci sono pi
> gustosi...
>
> Se trovo quello che ha sbagliato la registrazione di ultimominuto.it lo
> prendo a calci in culo, fosse l'ultima cosa che faccio!
>
> Ecco che il dominio del tuo cliente sarebbe cancellato dall'RNA,
> DEFINITIVAMENTE.
>
> Ciao
> ====================================
> Stefano Cecconi webmaster a technet.it
> Technorail s.r.l. Servizio TechNet
> TECHNORAIL-MNT Autorizzazione n473
> http://www.technet.it http://www.spazioweb.it
> ====================================
>
>
> ----- Original Message -----
> From: "Alessandro Nosenzo" <nosenzo a idea.it>
> To: "iTA-PE" <ITA-PE a NIC.IT>
> Sent: Monday, February 21, 2000 8:32 PM
> Subject: rinuncia a dominio
>
>
> > Scusate e' qualche giorno che mi rompo la testa a trovare la
> documentazione
> > per un nostro cliente che ha deciso di rinunciare ad uno dei suoi dominii
> > (esistono simili persone non stupitevi).
> > Ho letto che basta inviare una comunicazione su carta intestata del
> > registrant ma non so come egli possa soddisfare la condizione di
> dimostrare
> > la legittimazione di chi sottoscrive la richiesta.
> > In pratica che cosa deve fare: firma autenticata, allegare copia del
> > Certificato Camera Commercio o cosa?
> > Potremmo rinunciare noi come provider/maintainer ed otterremo lo stesso
> > risultato ma se c'e' questa previsione nelle regole volevo vedere se si
> > poteva e come usare.
> > Mi aiuta qualcuno almeno cosi' liberiamo un nome a dominio che magari
> > interessa.
> > Grazie dell'aiuto che magari potrebbe anche essere postato in lista visto
> > che potrebbe anche interessare altri.
> > Saluti.
> >
> >
> > Alessandro Nosenzo - Business Idea.it Srl
> > Via Cortelonga, 14/a - 20052 MONZA MI
> > Tel. +39039320191 Fax +390392302955
>
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe