[Ita-pe] R: CHIUSO PER RETTIFICA

Renato Romano r.romano a amalfinet.it
Lun 15 Giu 2009 12:43:52 CEST


C’è poco da commentare, i media tradizionali hanno lasciato passare la
notizia perché a loro fa comodo che qualcosa possa frenare l’ascesa della
self-information.

Purtroppo in Italia c’è una sorta di appiattimento culturale promosso dalla
gran parte dei media che può favorire alcune forme di “proselitismo
culturale”.

Il divario socio-economico provvede a fare il resto!

 

Praticamente l’informazione non “mediata” (controllata, si potrebbe dire) è
temuta!

Dovremmo appellarci (anche noi come i giudici della corte costituzionale
francese), alla dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.

Non vorrei fra qualche anno ritrovarmi, come in Iran, a non poter inviare un
sms…

Ci hanno tolto già il diritto di scegliere il candidato da votare con voto
di preferenza, alcuni referendum abrogativi (finanziamento ai partiti,
ministero del turismo, ecc.) sono stati calpestati da questa violenza
anti-democratica!

Questo governare col consenso non porta da nessuna parte, i provvedimenti
che possano scontentare qualcuno (lobby o altro) non vengono presi! 

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Dichiarazione_Universale_dei_Diritti_dell'Uomo

 

 

Da: ita-pe-bounces a nic.it [mailto:ita-pe-bounces a nic.it] Per conto di
Eusebio Giandomenico
Inviato: lunedì 15 giugno 2009 10.36
A: ITA-PE Chissa' cos'e'
Oggetto: [Ita-pe] CHIUSO PER RETTIFICA

 

"Tanto per esser chiari e sicuri di evitare fraintendimenti quello che
accadrà all'indomani dell'entrata in vigore della nuova legge è che chiunque
potrà inviare una mail a un blogger, a Google in relazione ai video
pubblicati su YouTube, a Facebook o MySpace o, piuttosto al gestore di
qualsiasi newsgroup o bacheca elettronica amatoriale o professionale che
sia, chiedendo di pubblicare una rettifica in testo, video o podcast a
seconda della modalità di diffusione della notizia da rettificare. È una
brutta legge sotto ogni profilo la si guardi ed è probabilmente frutto, in
pari misura, dell'analfabetismo informatico, della tecnofobia e della ferma
volontà di controllare la Rete degli uomini del Palazzo."
Fonte: http://punto-informatico.it/2641517/PI/Commenti/chiuso-rettifica.aspx

Vedi anche:
http://www.beppegrillo.it/2009/06/la_rete_rettificata/index.html?s=n2009-06-
13

Commenti?


EG



-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20090615/bffdf1fc/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe