[Ita-pe] Jon loved the outdoors

Raimondo Bruschi raimondo a bruschi.com
Gio 22 Apr 2010 17:55:05 CEST


At 10.45 16/04/2010 Friday +0200, giorgio.giunchi a cctld.it wrote:
>Esprimo sinteticamente alcuni sparsi punti di commento al
>Verbale 53a Riunione della Commissione Regole
>IIT-CNR - Pisa 25 novembre 2009
>
>http://www.nic.it/documenti/verbali/Verbale%20CR%2025-11-2009.pdf
>
>[...]

permettimi pensavo di essere uno dei pochi che gratificasse chi li redige ;-)

> >(OdG 5) CR e futuro
> >
> >Gianluca Pellegrini introduce l’argomento riguardante
> >il futuro della CR e sul suo ruolo, considerata anche
> >l’imminente scadenza, a fine gennaio 2010 della CR
> >stessa.
> >
> >Segue una discussione, alla quale partecipano tutti i
> >presenti.
> >
> >Ci si chiede quale sia l’effettiva missione che la CR
> >dovra' svolgere in futuro, se il suo ruolo debba essere
> >principalmente di tipo regolamentare e di raccordo con
> >le associazioni dei Maintainer/Registrar e, in generale,
> >dei componenti LIC, se sia ancora necessaria, se la sua
> >composizione debba essere rivista (anche alla luce dell’
> >evoluzione del Registro e del potenziale aumento dei
> >Registrar stranieri con l’introduzione del nuovo sistema
> >di registrazione sincrono), se debba evolvere verso un
> >tavolo di esperti e consulenti del Registro che non si
> >occupa più di regole, ecc.
> >

anche se molto piu' stimolante:

puo' portare a giustificare il poter variare 
l'esistente verso qualcosa di concretamente irrealizzabile
meno pragmatico, meno significativo, meno 
interessante, di quel poco che c'e' ed a cui serve :'(

> >La maggioranza concorda sul fatto che gli ultimi due anni
> >sono stati molto impegnativi, che la CR abbia svolto al
> >meglio il suo compito, che abbia ottenuto degli ottimi
> >risultati, che, pertanto, il suo ruolo futuro non debba
> >essere sminuito o ridotto e che debba essere una commissione
> >permanente.
> >

se un atteggiamento conservativo e' sicuramente negativo
sicuramente gli scenari sono cambiati e gli attori potrebbero pure variare

ma per volonta' e scelta di chi ?

parlo per cio' che conosco e posso vedere a titolo personale :

i ruoli e mercati sono cambiati, li siedono ancora per gli operatori
(validissime persone) ma che rappresentano interessi minoritari
in termini di uno scenario (non di certo di valore e competenza)
che ormai e' dell'immaginario o e' stato la storia del ccTLD .it

leggi: registi della pellicola 35mm in un mondo che e' youtube

> >E' tuttavia importante che la futura CR abbia un’identita'
> >e un ruolo chiaro, che esista una sorta di protocollo da
> >seguire nel caso in cui il Registro si dovesse trovare ad
> >agire secondo una logica di emergenza e che il regolamento
> >stesso della CR sia modificato, non solo per rispecchiare
> >l’eventuale rivisitazione delle componenti da parte del
> >Registro, ma anche per rispecchiare meglio il ruolo e le
> >funzioni della CR stessa.

chi e' che manovra la leva?
dove vuole svoltare il conducente ?
chi vuol fa salire sul carrozzone ?
per che fine ?

>[...]
>
>Credo si possa dire tranquillamente che un
>*Registro* locale e' per definizione uno degli uffici non
>solo strategici [a mio avviso e' da
>rfc 1591 che l' internet diventa effettualmente
>e irrevocabilmente globale] - ma pure un *intrinseco*
>nodo di interconnessione [il primo pensiero va a
>maintainer e titolari di nome a dominio ... ma andrebbe
>sottolineato credo un utile confronto con uffici politici
>che interferiscono su tlc e privacy - da questo ultimo
>aspetto deriva la necessita' pure di competenze in tema di
>diritto_in_rete].
>
>In somma : che piaccia o no un Registro ha di fatto una
>responsabilita' che eccede i compiti statutari.

per cui deve evolvere verso .........?
quale vuol essere il nuovo modello di riferimento ?
su cosa si basa ?
solo sul fatto che il modo e' cambiato e se ne e' accorto solo adesso ! =-O

il nuovo introdotto era la coda lunga del nuovo 
di cui ha perso il treno da tempo

Non riesce piu' a reggere il confronto
e vuole con motivazini fuorvianti arrocarsi su posizioni conservative ?

>Io *non* penso che con il sincrono finisca una sistematica
>verifica e un sistematico aggiornamento tecnico e
>regolamentare [in un country code, aggiungo, che per me
>*vale* un insieme di nomi a dominio a 8 cifre]

Le norme della costituzione sono sicuramente una 
piccola parte dell'insieme delle leggi di uno stato
il termine della fase costituente o rivoluzionaria
non giustifica la morte del sistema politico atto a normare il proseguo

Passiamo da una democrazia ad una monarchia od oligopolio ?
Anziche' cercare di vivere il mondo globalizzato 
e internettiano dell'informazine ?

youtube non cambia i termini della riflessione della luce o del colore
ma il format, il target, i vincoli, i veicoli, 
gli attori ed i parametri sono cambiati

>Un policy board di interazione e' quindi a mio avviso
>*fisiologico* - ed e' normale quindi sia la designazione
>autonoma da parte di entita' esterne che l' accreditamento
>automatico da parte del Registro; ed e' normale che i
>lavori siano *pubblici* [verbali, memoria, archivio, stati
>generali periodici .it].

non va piu' di moda...
sei rimasto troppo a sinistra
vecchio camerata con la camica nera ;-)
in un mondo che viaggia in verticale !

la identita' e la reputazione te la fai con le relazioni
non la ottieni con un whois , un certificato in bollo o digitale

il protocollo e' cambiato , i messaggi si scambiamo sui Social
i social si parlano tra loro, l'autenticazione la fai con le API dei SN
i file si traferiscono con skype.

Pochi conoscono cosa sia un FTP, un SMTP , un POP
Nutro dei dubbi che molti sappiano cosa sia il DNS
che il registro e la commissione regole o questa discussione
sta cercando di ridefinire per sedercisi sopra nelle poltrone
del suo governo e delle sue regole.

>E visto che ci sono - e visto che tutti "siamo pensati
>da questo pensiero" ogni tanto : perche' tenere aperta questa
>lista madre dell' internet italiano [italiana ? maschio
>o femmina ?]
>
>dal 13 Ottobre 1994 ITA-PE a NIS.GARR.IT
>dal 26 Novembre 1997 ITA-PE a NIC.IT
>
>Ognuno ha la sua opinione e la mia e' : tenerla aperta
>perche' un provider o un assegnatario  possa sempre interagire
>pubblicamente col suo registro,

a parte che ad un assegnatario non e' mai stata aperta

ora il popolo chiede ai governanti di fare
ogni organo di confronto e' una perdita di tempo

il confronto se si deve fare e' in rete o sui mezzi di comunicazione
non su di una lista, non in uno spazio precostituito e circoscritto

"Angela fovolosa cubista" piace a 346.586 persone !
Nota che il termine fans ,
(che a quelli di noi che si ritengono giovani 
puo' solo ricordare quelli di Woodstock)
noi si usa piu' ed e' gia' diventato obsoleto !

Forse dovremmo fare qualche riflessione su quanto stiamo diventando obsoleti
dove ed una anziana .....che non sa parlare ..... 
ha piu' hits del sito web del nic.it !

>perche' un Registro
>senza una porta aperta e' ossumoro - perche' Jon Postel
>amava gli spazi aperti.

Aveva ragione, infatti e' la rete il registo, il palco , l'arena
non piu' un posto dove c'e' una porta che qualcuno possa aprire o chiudere.

se mi e' concesso:
il registro dei nomi a domini non e' piu' l'indice, ne la root

ci sono strilloni ad ogni angolo della strada,
che parlano lingue e linguaggi diversi e vari
a cui poi chiedere info per dove andare,
che sanno tutto e si ricordano tutto di cio' che cerchi
spesso facendoti viaggiare o comuncando con protocolli
nuovi o diversi, che non sono quelli delle RFC

>---
>
>Su due temi annosi e controversi: secondo me *non* e'
>possibile  accreditare *rappresentanti* di milionate
>di assegnatari di nome a dominio.
>
>Una composizione
>funzionale della CR dovrebbe comprendere delegati
>esterni + la rappresentazione di *tutte* le unita' del
>Registro.

e' la CR ed il registro che hanno perso il ruolo
non e' possibile pensare per quel poco che possono saper fare
riconoscergli e dargli un ruolo centrale a cui tutti devono partecipare

al massimo dovrebbero aver avuto la forza di attirare a se
o quando e' stato ne hanno rifutato il rapporto
hanno deciso di chiudersi in convento,
precludendo il loro futuro

>---
>Sui meccanismi di formazione non mi interessa
>proprio entrare, posso solo dire che ho sempre trovato
>non ottimale che la CR non si valesse permanentemente e
>direttamente della esperienza interna di Sommani e Blasco
>Bonito - e, lato esterno, di Allocchio [l' ufficio di
>regolamentazione locale del dns senza il primo redattore
>non americano di una rfc ?].

l'assemblea permanente e' un utopia studentesca di altri tempi :-)
ci sono altre piazze e strilloni, siamo noi a 
doverci adeguare a comprenderli e seguirli
tra l'altro sono frutto dei mezzi che noi 
vogliamo governare e di cui siamo precursori !



--
Saluti !
<mailto:raimondo a bruschi.com>raimondo<mailto:raimondo a bruschi.com>@bruschi.com 
@ <http://www.servizi-internet.eu/>Servizi Internet Srl - IT Company SINCE 1996
Headquarters: Via G. di Vittorio, 55 e Server 
Farm: Via Perotti 11 a Brescia Italy
Casella Postale 601 Succ. 18 - 25125 Brescia BS 
Italy - P.iva e C.F. / VAT: 03488920178
Tel. +39.030.6591591 - Fax+39.030.51031197 - Mobile +39.335.5282887

Autonomous system AS-16257 - Registrar per i domini IT come REGDOM-REG
Consorziato Assodom.info accreditato EURID per i 
domini .EU - Socio di  Isoc.it , AHR.it , Assoprovider.it, AssoTLD.it

Brand ed iniziative in capo a Servizi Internet 
Srl: ancara.net, comprapec.it, clicksoft.eu, 
eudom.eu, faxtomail.it, 
formail.it,  hostingcenter.it, mail2nd.it, 
quasigratis.it, REGdom.it, 
registrailtuomarchio.it, pectofax.it, sendfax.it, 
servrent.it, viruspam.it, webftp.it, WEBtoSMS.it

Supporto ad iniziativa editoriale: 
http://www.guidapec.it Societa' partecipate con 
quote di maggioranza: Gestione PEC srl 
http://www.gespec.it ed Elaborazioni Digitali Srl 
http://www.elaborazionidigitali.it

cercami come 
<mailto:raimondo a bruschi.com>raimondo a bruschi.com 
in : Skype , Msn.com, Yahoo.it , per ICQ sono 17858453
Social Network: http://facebook.bruschi.com 
http://twitter.bruschi.com 
http://linkedin.bruschi.com 
http://youtube.bruschi.com http://qik.bruschi.com 
http://friendfeed.bruschi.com 
http://flickr.bruschi.com http://1gn.bruschi.com o Blog http://www.bruschi.com

Assistenza o contatto on line senza costo di 
chiamata telefonica o software dedicato
http://help.servizi-internet.eu


-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20100422/a395b50c/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe