1. Il diritto del socio a riprendere i beni conferiti in godimento sorge nel momento stesso in cui si scioglie la societÓ e puo essere esercitato anche prima che sia esaurita la procedura di liquidazione, non essendo tali beni compresi nel patrimonio sociale.

App. Firenze, 2 aprile 1954, in Giur. Tosc., 1954, 841.